Digital transformation: come preparare l’azienda al cambiamento

Digital Transformation indietro

Se pianificata e gestita correttamente, la digital transformation rappresenta oggi l’elemento chiave per generare valore e garantire il business nel lungo periodo, anche perché riguarda un processo trasformativo da cui ormai è impossibile prescindere. La portata del cambiamento generato dalla digital transformation nelle aziende, nelle organizzazioni, ma anche negli enti e nelle istituzioni pubbliche, è enorme. Qualsiasi sia l’ambito in cui si opera nonché la direzione per il futuro che si intende dare alla propria azienda, è necessario intraprendere un processo di digital transformation. Inoltre, si tratta di una rivoluzione disruptive, che interessa tutti i reparti produttivi: dalle risorse umane, al rapporto coi clienti fino alla sicurezza nella gestione dei dati.

Secondo Cisco, multinazionale colosso dell’IT, organizzare e gestire la digital transformation, affidandosi a risorse che sappiano cosa fare rispetto a questa sfida inevitabile e fondamentale, per una azienda significa:

  • acquisizione di nuovi clienti;
  • trasformazione dei modelli di business;
  • empowerment del personale;
  • controllo e utilizzo efficiente i dati.

La digital transformation può favorire, se ben attuata, la crescita del business, perché facilita la flessibilità dell’azienda, mantenendola sempre agile, come fosse una start-up. Infatti, questo tipo di processo offre valide opportunità per migliorare e snellire settori cruciali sia per le aziende che per le organizzazioni pubbliche e private. Un esempio per tutti è il sistema dei pagamenti: grazie alla digitalizzazione, le risorse che se ne occupano possono ottimizzare il proprio tempo di lavoro e dedicarsi anche ad altri task.

Secondo un sondaggio eseguito su 2.000 top manager statunitensi che si occupano di strategie digitali e tecnologia, gli obiettivi principali che le aziende vogliono raggiungere attraverso la digital transformation sono:

  • creare nuove opportunità di guadagno;
  • accelerare i processi di vendita di prodotti e servizi;
  • potenziare l’engagement dei clienti;
  • migliorare la capacità di risposta alle richieste dei clienti;
  • facilitare l’ingresso in nuovi mercati.

Sono, quindi, davvero moltissimi i settori produttivi che saranno rivoluzionati dalla digital transformation, non ultimo quello della sicurezza dei dati. Un sondaggio di Accenture, infatti, evidenzia che l’ambito che desta maggiore preoccupazione, e che rappresenta la sfida maggiore secondo gli esperti, è proprio quello relativo all’utilizzo dei dati. L’obiettivo per tutti è di utilizzare il maggior numero di dati possibili, preservandone la sicurezza. Non è affatto semplice, però, come ci hanno dimostrano le recenti vicende che hanno coinvolto Facebook o la campagna presidenziale statunitense col Russia Gate. Per questo la digital transformation diventa cruciale per la formulazione di una strategia che metta in sicurezza tutti i dati.

Nel percorso formativo Digital Transformation & Industry 4.0 di Giunti Academy – School of Management uno dei tre moduli didattici in offerta è dedicato proprio all’importanza dei big data nel processo di digital transformation. Gli altri due moduli si focalizzano invece sull’impatto digitale nelle organizzazioni e sulla gestione della trasformazione digitale in azienda. Ogni singolo modulo è acquistabile separatamente, per venire incontro alle specifiche esigenze dei vari professionisti che operano nei diversi settori interessati dalla digital transformation.

­

scopri di più
Giunti Academy
school of management
00421250481
Giunti Academy Logo
  1. Homepage
  2. News
  3. Digital transformation: come preparare l’azienda al cambiamento
tutte le news prev next
News
Questo sito utilizza i cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie.