Contributi a fondo perduto per la ristorazione. Il decreto Agosto è legge con il Bonus Ristorazione.

indietro

Contributi a fondo perduto per la ristorazione. Il decreto Agosto è legge.

Martedì 06 ottobre 2020 il Senato ha approvato il Decreto Agosto e quindi anche il Bonus Ristorazione. Buone notizie, dunque, per chi lavora nel campo della ristorazione. Tra le varie misure contenute nel maxi-emendamento è stata decisa anche un’importante estensione del contributo a fondo perduto riservato alla filiera della ristorazione includendo 3 nuovi codici Ateco.

Per i ristoranti di tutta Italia previsto un contributo a fondo perduto per gli acquisti di materie prime 100% made in Italy che parte da 2.500 euro, mentre quelli dei centri storici di 29 città d’arte ad alta vocazione turistica potranno optare per l’altro contributo in base al fatturato che parte da un minimo di 1.000 Euro e può arrivare a un massimo di 150.000 Euro.

L’accesso al beneficio è garantito agli esercizi commerciali che abbiano registrato nei mesi da marzo a giugno 2020 una perdita di fatturato pari ai tre quarti dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi medi registrati nei mesi da marzo a giugno 2019. Per i soggetti che hanno invece avviato l’attività a decorrere dal 1° gennaio 2019 non valgono questi limiti di fatturato.

Approfondiremo questo argomento e molti altri al Master Restaurant Innovation Management, strutturato in 12 giornate di formazione in aula (fisica o online) non consecutive (il lunedì intera giornata e il martedì mattina) per un totale di 72 ore di formazione.

Giunti Academy
school of management
07006790484
Giunti Academy Logo
  1. Homepage
  2. News & Blog
  3. Contributi a fondo perduto per la ristorazione. Il decreto Agosto è legge con il Bonus Ristorazione.
tutte le news prev next
News & Blog
Questo sito utilizza i cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie.